Abbecedario della comunità Europea:  

T di Trdlo – Repubblica Ceca


Jidáše

Bez práce nejsou koláče

 

Continua imperterrito il viaggio attraverso la comunità europea…viaggio culinario, ovviamente…stavolta ci fermiamo in Repubblica Ceca, terra ricca di storia, bellezze naturali…e bellezze in generale!

terra visitata alcune volte dall’UB, che ha potuto verificare sul campo la cucina locale. E visto che ci si avvicina al periodo Pasquale, la ricetta proposta è tipica di tali festività. Si tratta di panini “dolci”, denominati jidáše!

Ringraziamo la blogger Alessandra, padrona di casa per questa tappa, e passiamo al resoconto della ricetta.

Dosi per 8 Jidase:

  • 500 g di farina

  • 60 g di burro

  • 50 g di zucchero

  • 35 g di lievito di birra fresco

  • Zucchero a velo q.b.

  • 1 uovo

  • 150 ml di latte

  • sale

Preparazione:

Impastare farina, sale e burro ammorbidito. Sgusciare l’uovo in una terrina e sbatterlo. Stemperare il lievito in 1 dl di acqua calda, sciogliere lo zucchero, unire il latte, l’uovo, e mescolare e amalgamate la miscela con l’impasto. Lasciare lievitare l’impasto al caldo per un’oretta.

Dopo la lievitazione, lavorare l’impasto e ricavare 8 cilindri; avvolgere ciascuno a spirale in modo da ottenere altrettanti panini; trasferirli sulla piastra ricoperta con carta da forno e infornarli a 180 °C per 15/20 minuti, poi sfornarli e cospargerli con lo zucchero a velo.

Ed eccoli!!! Buona Pasqua (un po’ in anticipo)

20140301_185329 20140301_185319

About these ads