Reportage #8

Grano con ricotta e spinaci

Ricetta della serie “non so che cucinare, apro il frigo e vedo cosa è rimasto” per l’UB, che in una piovosa giornata di Sabato, con poca voglia di uscire e altrettanta di stare a poltrire, si diletta con l’antica arte dell’improvvisazione culinaria. Così, dopo aver aperto il vaso di Pandora, noto come frigorifero, l’attenzione cade su una confezione di ricotta. Come se fosse colpito da una musa che magicamente appare e lo indirizza verso il successo, o forse ancora vittima dell’alcol della sera prima, l’UB si cimenta in una ricetta a base di ricotta e spinaci, abbinamento mai preparato dalle mani dell’UB, ma molto conosciuto dal suo stomaco!

N.B. Le dosi riportate qua sotto sono indicative, l’UB è andato ad occhio per la preparazione.

Dosi per 4 persone:

  • 400g di grano
  • 150g di ricotta
  • 250g di spinaci
  • 1 cipolla media
  • una tazza di vino bianco
  • ½ l di brodo vegetale
  • olio d’oliva
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
  • parmigiano

Preparazione:

Lessare gli spinaci per qualche minuto, strizzarli e tritarli. In una pentola, versare un filo d’olio, la cipolla tritata e fare appassire. Aggiungere gli spinaci e farli saltare qualche istante, per poi aggiungere il grano e tostarlo brevemente. Versare il vino bianco e lasciare sfumare, e successivamente versare via via il brodo. Far cuocere il grano per 10-15 minuti, per poi unire la ricotta, pepe, sale, noce moscata una volta sfumato il brodo. Mescolare per qualche istante e ultimare la cottura. Aggiungere il parmigiano a piacere. Servire e leccarsi i baffi!!!!!