M come Matera

Lu quazz ca’ nun vol fott ric’ ca’ trova gli pil p’nnand

Sempre di fretta, sempre all’ultimo momento, ma il buon UB non può mancare anche a questa tappa dell’abbecedario culinario. Distratti un po’ da lavoro, calcio, gite e mille altre questioni, il vostro supereroe è riuscito comunque a preparare due buone ricette. Ringraziando Simona, per l’ospitalità e per la pazienza, passiamo a presentare la prima ricetta. La tappa in questione riguarda la Basilicata, e l’UB ha preparato come prima proposta un semplice piatto a base di patate, ovvero le patate al forno raganate. Rapidamente, ecco tutto il resoconto:

Dosi per 4 persone:

  • 800g di patate
  • 500g di cipolle
  • 500g di pomodori
  • Olio d’oliva
  • Pane raffermo
  • Pecorino grattugiato
  • Origano
  • Sale

Preparazione:

Pelare le patate e tagliarle a fette rotonde. Tagliare a fette anche le cipolle ed i pomodori precedentemente pelati. Sistemare in un recipiente da forno le patate alternandole a strati di cipolla ed a fette di pomodoro, salando strato per strato e irrorando con qualche cucchiaiata di olio. Spolverizzare l’ultimo strato con pecorino grattugiato, mollica sbriciolata e con un pizzico di origano. Mettere il recipiente in forno già caldo a 160° e lasciarlo per circa un’ora.

Ecco il risultato: