S come Siracusa

L’ebba tinta nun mori mai

 

Ed eccoci anche al secondo appuntamento siciliano del giro d’Italia culinario…e non ultimo…

si, perché l’UB aumenta sempre più il grado di sfida, e stavolta dovrà concentrare in poche ore i post, visto che altre gustose ricette sono in arrivo!!!

E rapidamente passiamo alla ricetta protagonista, dal nome che è tutto un programma: la frocia di piselli (ogni riferimento a possibili doppi sensi è puramente voluto, nonché oggetto di svariate battute con gli amici)(si, l’UB è un mattacchione)(e non apre mai parentesi).

Scherzi a parte, passiamo alla preparazione del piatto.

 

Dosi per 4 persone:

  • 600g piselli
  • 6 uova
  • Pecorino grattugiato
  • Olio di oliva
  • Sale
  • Pepe

     

Preparazione:

Sgranare i piselli e rosolarli in padella con tre cucchiaiate di olio. Aggiungere il sale e cuocerli bagnandoli spesso con poca acqua calda. Battere in una terrina i tuorli delle uova con sale e pepe, u’abbondante cucchiaiata di pecorino e amalgamare gli albumi montati a neve.
Scolare i piselli, mescolarli al composto di uova e versare in una padella con poco olio caldo. Preparare la frittata e servire calda o fredda.

Ed eccola qua, buonissima!