S come Siracusa

A picura ppì diri bè persi lu muzzucuni

E quattro!!! si, stavolta l’UB supera sé stesso per l’appuntamento siciliano dell’abbecedario e propone tante buone ricette…buone in generale, il fatto che lo siano anche se uscite dalle mani dell’UB è un altro discorso…

Ma andiamo rapidamente a proporre l’ultima ricetta…dopo aver provato in un altro appuntamento il pesto alla genovese, non potevamo non proporre ora la controparte siciliana!! L’UB ha condito un bel piatto di fusilli col composto preparato…con ottimi risultati!

Ringraziamo ancora Fragoliva per l’ospitalità, e come sempre tutte le partecipanti per le ottime proposte.

 

Dosi per 4 pesone:

  • 400g di pomodori
  • 50g di pinoli
  • 150g di ricotta
  • 100g di parmigiano grattugiato
  • 150ml di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale
  • Pepe
  • 1 mazzetto di basilico

 

Preparazione:

In un frullatore mettere i pomodori lavati, puliti, privati dei semi e l’acqua in eccesso), basilico (anche lui lavato e asciugato), lo spicchio d’aglio, la ricotta, i pinoli, il parmigiano reggiano grattugiato e l’olio. Condire la pasta, aggiungendo un po’ d’acqua di cottura se lo si vuole rendere cremoso.

Ecco il risultato sui fusilli: