Abbecedario della comunità Europea:  

B di Bryndzové halušk  – Slovacchia

Frittelle di Patate
(Zemiakové Placky)

Som z toho jeleň

Ahoj všetci! Siamo giunti alla seconda tappa dell’abbecedario della comunità europea….e come sempre l’UB è sempre l’ultimo a inserire le proprie ricette…ma non per questo non si considera un buon partecipante a questa avventura…o forse no?

Mah, lasciamo perdere, e passiamo alla prima ricetta slovacca….sì, Slovacca, perché siamo alla bb di bryndzové halušky, che potete vedere in tutto il suo splendore culinario nel blog di Terry, che ringraziamo per l’ospitalità.

La ricetta scelta riguarda le famosissime (come no) Zemiakové Placky, che ovviamente tutti sanno che letteralmente significa “frittelle di patate”. Ma passiamo ora al resoconto della ricetta, dopo un’accurata opera di traduzione il vostro UB è riuscito come sempre a carpire ogni singolo ingrediente!

Dosi per 4 persone:

  • 3 Patate
  • Un uovo
  • ½ Cipolla
  • Maggiorana
  • Pepe
  • Due teste d’aglio
  • Un cucchiaio di farina
  • Olio

Preparazione:

Pelare le patate e grattugiarle finemente, pressando poi il composto con un colino ed eliminare l’acqua fuoriuscita dalle patate. Aggiungere alle patate la cipolla, grattugiata anch’essa, e l’aglio tritato. Versare poi l’uovo e il resto degli ingredienti (olio a parte) e mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate scaldare in una padella l’olio, e aggiungere due cucchiai del composto, utilizzando il retro del cucchiaio o un mestolo per appiattire la frittella in modo uniforme. Dopo qualche minuto girarla e cuocere l’altro lato, togliendola dal fuoco e lasciarla raffreddare su un tovagliolo di carta posato sul piatto, in modo da assorbire l’olio in eccesso. Cuocere le frittelle con questo procedimento, fino ad esaurimento della pastella.

Ed ecco come sempre il risultato!

20130202_125414

Restate sintonizzati, a breve su questi teleschermi…pardon, post, il secondo piatto proposto per la tappa slovacca!!!!