Tag Archive: Biscotti


Ghrayba Bahla

Abbecedario culinario mondiale:  

[abcLogo]

R di Rabat – Marocco

Ghrayba Bahla

Altra tappa dell’abbecedario mondiale, e si arriva in Marocco, terra di spezie e sapori forti. Per l’occasione il prode UB ha studiato sul campo (si fa per dire) i segreti della cucina marocchina, effettuando un blitz al padiglione del Marocco all’Expo, insieme alla fidata Aiuolik!

E proprio là che l’UB ha recuperato un ricettario marocchino da cui è stata estratta e proposta la ricetta seguente. Proponiamo dei biscotti a base di mandorle, non prima di aver ringraziato Patrizia per l’ospitalità!

 

Ingredienti:

  • 1 kg di farina
  • 250 g di zucchero a velo
  • 250 g di mandorle tritate
  • 3 bustine di lievito
  • 3 bustine di zucchero vanigliato
  • 250 g di semi di sesamo
  • 500 g di burro

Preparazione:

 

Mescolare lo zucchero e il burro, aggiungendo successivamente la farina ed il resto degli ingredienti. Amalgamare tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Formare delle piccole palline, appiattendole appena, appoggiarle in una teglia da forno e infornare a 160° per circa mezz’ora.

 

Ecco il risultato:



wpid-wp-1445203935188.jpg

 

Abbecedario culinario mondiale:  

J di Juan Carlos Base – Antartide


Antarctica Sledging Biscuits

Ennesima tappa dell’abbecedario mondiale, stavolta volando nelle fredde terre antartiche, tra pinguini, foche ed eschimesi.  E visto che recuperare un povero pinguino o del latte di balena non era cosa semplice, l’UB ha cercato di proporre una tipica ricetta antartica…una di quelle ricette diffuse nelle basi in mezzo a ghiacci e tempeste. Proponiamo dei biscotti salati, usati in genere per spalmarci sopra il pemmican. Ringraziamo la carissima amica Brii per l’ospitalità, e riportiamo la ricetta passo passo.

 

Ingredienti per 20/25 biscotti:

  • 300 g di farina integrale
  • Un cucchiaino di sale
  • Un cucchiaino di bicarbonato
  • 30 g di burro
  • 50 ml di acqua fredda

 

Preparazione:

Mescolare la farina e il bicarbonato insieme al sale. Aggiungere il burro ammorbidito, e amalgamare il tutto. Versare piano piano l’acqua fredda mentre si mescola il composto. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e non appiccicoso. Stendere l’impasto in modo da avere il composto dello spessore di 1-2 cm. Tagliare l’impasto in forme rettangolari, e fare dei fori poco profondi con i rebbi di una forchetta. Riscaldare il forno a 180° e infornare i biscotti. Farli cuocere per 15-20 minuti, e lasciar raffreddare.

 

Eccoli:

 

wpid-20150425_135014.jpg

 

 

Speculoos

Abbecedario della comunità Europea:   W di Waterzooi – Belgio

Speculoos

Aime moi peu, mais continues 

Eh sì, stiamo per giungere al termine del viaggio, cominciano le ultime tappe dell’abbecedario europeo. Il lungo viaggio ci porta questa settimana in Belgio, terra di sapori e (soprattutto) birra!!! Il vostro UB ha optato per dei tipici biscotti (speculoos), di cui riportiamo la ricetta, ringraziando Martissima, ospitante di questa tappa|

Dosi per 40/50 biscotti (a seconda di forma e dimensione):

  • 300g di zucchero di canna

  • 30ml di latte

  • 250g di farina

  • Noce moscata
  • Cannella in polvere

  • Chiodi di garofano

  • 100g di burro a pezzetti
  • Un cucchiaino di bicarbonato

Preparazione:

Con un mixer mescolare farina e burro freddo, tagliato a pezzetti, fino ad ottenere un composto sabbioso. Versare il composto su una spianatoia, e aggiungere lo zucchero e tutti gli altri ingredienti fino a formare un impasto omogeneo e compatto. Racchiudere l’impasto in una pellicola, e lasciare riposare in frigo per qualche ora. Poi, prendere l’impasto, e lavorarlo per ottenere una sfoglia. In genere questi biscotti vengono realizzati in forma rettangolare, e incisi in modo da realizzare svariati disegni… l’UB ha optato, non avendo una vena artistica, per dare forme più classiche senza incisioni, come vedete dalla foto. I biscotti andranno infornati a circa 160° per 15 minuti.

20140427_120053