Abbecedario della comunità Europea:  

Q di Quarkkeulchen – Germania


Bretzel

Disten tragen keine Trauben

Hallo!!! Seconda ricetta tedesca per l’abbecedario europeo, e stavolta tocca a un tipico snack di origine alsaziana, famoso in tutto il mondo, che all’UB piace particolarmente. Il bretzel (o pretzel) è facilissimo da preparare…se si esclude il fatto di dargli la tipica forma…l’UB è sempre una frana in queste cose, ma ci mette sempre tutto l’impegno…perdonatelo!!!

Ecco rapidamente il resoconto.

 Dosi per 8 bretzel:

  • 500g di farina
  • 250ml di acqua tiepida
  • 30g di burro
  • 25g di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 3 cucchiai di bicarbonato
  • Sale grosso

 

Preparazione:

Far sciogliere il lievito nell’acqua tiepida con lo zucchero. Disporre la farina a fontana, e al centro versare l’acqua col lievito sciolto. Mescolare appena, e lasciare riposare per qualche minuto. Aggiungere il burro ammorbidito e il sale. Lavorare l’impasto, e lasciarlo lievitare per un’oretta in un luogo caldo, coprendolo con una pellicola o un canovaccio.

Dividere poi l’impasto in 8 panetti, ognuno dei quali andrà lavorato in modo da ottenere un filone lungo circa 50cm, più spesso al centro. Dare poi la tipica forma del bretzel. Lasciarli riposare qualche minuto, nel mentre in una pentola portare ad ebollizione abbondante acqua in cui sarà sciolto il bicarbonato. Ogni bretzel dovrà essere versato nell’acqua bollente per circa mezzo minuto, e poi posato sopra un canovaccio per assorbire il liquido in eccesso. In una teglia mettere della carta da forno, e disporre i bretzel. Infornare per una ventina di minuti a 200°.

20131214_124543

About these ads